Ex Ospedale Sant’Andrea

EX OSPEDALE SANT’ANDREA DI VERCELLI

Committente: COMUNE  DI VERCELLI

Annualità 2013

L’intervento di restauro conservativo e rifunzionalizzazione dell’ex Ospedale Sant’Andrea  a Vercelli è finalizzato al recupero dell’edificio per servizi per la collettività. Poiché il complesso dell’ex ospedale, risalente come primo impianto al 1530, presenta notevoli caratteristiche di interesse storico-culturale-ambientale i lavori di restauro sono soggetti  ad autorizzazione della Soprintendenza ai Beni Architettonici ed Ambientali. Gli interventi interessano l’intero corpo di fabbrica costituito dal corpo centrale a colonnato, i due corpi laterali a loggiato e la chiesa con facciata prospiciente sulla via.

L’ospedale  attivo per oltre 5 secoli, è stato dismesso alla fine degli anni ‘60 ed in parte demolito nelle crociere che occupavano l’attuale ampio parcheggio,

I lavori di restauro coinvolgono :

– Consolidamento  del piano fondazionale;

  • Consolidamento dei solai arco-voltati e di tutti i solai
  • Restauro delle coperture e delle facciate;
  • Restauro del loggiato al piano terra e piano primo;
  • Ristrutturazione interna funzionale all’inserimento della biblioteca e ludoteca civica.

professionisti:
AT studio associato (Arch. Stefano Seita, Marco Zocco, Tommaso Longo)
Arch Arianna Chiappe, Ing. Pierluigi Violetto (strutture), Ing. Antonio Curcio (impianti termofluidici), Ing. Davide Felloni (impianti elettrici e speciali).